Il problema dei contagi da COVID-19 rimane ancora preoccupante e in diverse regioni italiane continuano a vigere le misure cautelative. Ma come fare a tener traccia della situazione in modo veloce e accurato senza rimanere incollati alle news?

La risposta è contagicoronavirus.com, che fin dall’inizio della pandemia ha seguito da vicino l’emergenza per fornire al pubblico numeri e percentuali aggiornati in tempo reale.

Il sito permette di accedere rapidamente a vari grafici, aggiornati quotidianamente con i dati provenienti dall’Istituto Sanità Superiore, che riportano non solo i numeri dei contagi nelle singole città italiane, ma anche di regioni e province, tenendo in conto le percentuali di tamponi effettuati per avere un quadro chiaro e completo della situazione a colpo d’occhio.

L’intento del mio progetto è spiegare l’evolversi del virus e i possibili rischi fornendo dati precisi e dettagliati su tutti gli aspetti della pandemia, con percentuali sul totale dei dimessi, deceduti e terapie intensive calcolate in base al numero dei contagi giornalieri.

Di recente sto collaborando anche con le Iene per la realizzazione di servizi televisivi e tecnologie di supporto come algoritmi di ricerca e traduzione simultanea, sono lieto di poter mettere la mia esperienza informatica al servizio dei cittadini.

“Alla base della mia filosofia c’è l’innovazione e la volontà di sviluppare nuove tecnologie che rendano il mondo informatico più sicuro e accessibile per tutti, raccogliendo costantemente nuove sfide con lo sguardo indirizzato al futuro. Credo che le nuove tecnologie abbiano ancora parecchio da offrirci, e imparare a utilizzarle correttamente porterà un miglioramento davvero tangibile nelle nostre vite.”